Inizio Pagina
sei in: home [1] » informazioni » avvisi » archivio avvisi » avviso

Menu principale di navigazione

Contenuto della pagina

Imu: casi di esenzione fino al 2022

Per l’anno 2020, esenzione dal pagamento della seconda rata dell’Imu, fissata al 16 dicembre 2020, per:
a) immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termali;
b) immobili rientranti nella Categoria catastale “D/2” e relative pertinenze, immobili degli Agriturismi, dei Villaggi turistici, degli Ostelli della gioventù, dei Rifugi di montagna, delle Colonie marine e montane, degli Affittacamere per brevi soggiorni, delle Case e Appartamenti per vacanze, dei Bed & breakfast, dei Residence e dei Campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate;
c) immobili rientranti nella Categoria catastale “D” in uso da parte di Imprese esercenti attività di allestimenti di strutture espositive nell’ambito di eventi fieristici o manifestazioni;
d) immobili rientranti nella Categoria catastale “D/3” destinati a Spettacoli cinematografici, Teatri e Sale per concerti e spettacoli, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate;
e) immobili destinati a Discoteche, Sale da ballo, nightclub e simili, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività esercitate.
Le disposizioni sopra riportate possono essere applicate nei limiti e nelle condizioni previste dalla Comunicazione della Commissione europea 19 marzo 2020 C(2020) 1863 final rubricata “Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’Economia nell’attuale emergenza del ‘Covid-19’”.

Per gli anni 2021 e 2022, l’Imu non è dovuta per gli immobili di cui alla precedente lett. d), ovverosia gli immobili rientranti nella Categoria catastale “D/3” destinati a Spettacoli cinematografici, Teatri e Sale per concerti e spettacoli. 


L’efficacia di tale misura è subordinata all’autorizzazione della Commissione Europea.

per ulteriori informazioni: ufficio tributi 0583809921 - e-mail tributi@comunebagnidilucca.it

07/09/2020