Inizio Pagina
sei in: home [1] » informazioni » avvisi » archivio avvisi » avviso

Menu principale di navigazione

Contenuto della pagina

Verifica Assoggetabilità a VAS Polo Scolastico Scesta

Provvedimento di esclusione ai sensi dell'art. 22 della L.R. n. 10/2010.

Con deliberazione di G.C. n. 160 del 01/12/2017 l'Amministrazione del Comune di Bagni di Lucca ha fornito agli Uffici competenti gli indirizzi necessari per la stesura degli atti per la variante puntuale al Regolamento Urbanistico con contestuale variante al Piano Strutturale per la previsione del nuovo Polo Scolastico della Scesta.

Con deliberazione di C.C. n. 47 del 20/12/2017 del Comune di Bagni di Lucca è stata individuata quale Autorità Competente in materia di valutazione ambientale strategica la Commissione Intercomunale per il Paesaggio dell'Unione dei Comuni Media Valle del Serchio, di cui all'art. 153 della L.R.n.65/2014.

La Commissione Intercomunale per il Paesaggio, in qualità di Autorità competente in materia di VAS, si è riunita in data 26/03/2018 alle ore 11,30, presso la sede dell'Unione dei Comuni Media Valle del Serchio, per l’esame del Documento Preliminare per la verifica di assoggettabilità a V.A.S. della "Variante puntuale al Regolamento Urbanistico con contestuale variante al Piano Strutturale per la previsione del nuovo Polo Scolastico della Scesta" e ne ha disposto l'invio agli Enti competenti/interessati nell'ambito della procedura di verifica di assoggettabilità a vas di cui all'art.22 comma 3 della L.R. n. 10/2010.  A seguito dell'invio del Documento Preliminare sono pervenuti n. 5 contributi, come risulta dal verbale conclusivo redatto dalla Commissione Intercomunale per il Paesaggio in qualità di Autorità Competente,  la quale si è riunita in data 17/05/2018 alle ore 11,30  presso l'Unione dei Comuni Media Valle del Serchio. In tale sede la Commissione stessa con provvedimento motivato ha disposto l'esclusione della successiva procedura di Valutazione Ambientale Strategica ai sensi dell’art.22 comma 4 della L.R. 10/2010 per la variante in esame, riportando alcune prescrizioni. Tale provvedimento, di cui è stato redatto apposito Verbale n. 2, è consultabile in questa sezione, insieme al Comunicato del Garante per l'Informazione e la Partecipazione che dà conto del procedimento svolto; sono altresì consultabili i contributi degli Enti, il verbale n. 1 dell'Autorità Competente, il Documento Prliminare di verifica assoggettabilità a Vas e all'Atto di indirizzo della Giunta Comunale.

21/05/2018